Avanti così, perché nulla rimanga nell’ombra: 3M, ovvero Matteo Renzi, Marco Carrai e il solito Michael Ledeen

Leo Rugens

Edisons-Searchlight-Cart

PROPRIO FORTE QUESTO LEO RUGENS! PER MOTIVI CHE NON HO VOGLIA DI SPIEGARE (SONO I SOLITI, COMUNQUE) QUESTA NOTTE SONO PARTICOLARMENTE DEPRESSO. PER AIUTARMI AD ASPETTARE L’ALBA, MI SONO ANDATO A RILEGGERE QUALCOSA CHE AVEVO SCRITTO A PROPOSITO DELLE CATTIVE FREQUENTAZIONI DI MATTEO RENZI. PROPRIO FORTE QUESTO LEO RUGENS E GRAZIE A QUESTO MOMENTO DI AUTOSTIMA SONO ARRIVATO A VEDERE IL SOLE.

CHE NON E’ POCO DI QUESTI TEMPI

ORESTE GRANI, 30 DICEMBRE 2015.

E ANCHE OGGI NON PIOVE.

PUR DI NON FAR DIRE CHE IL GOVERNO E’ LADRO FAREBBERO QUALUNQUE COSA. INVECE IL GOVERNO E’ LADRO DI VERITA’ A PRESCINDERE DALL’ASSENZA DELLA SALUTARE ACQUA DAL CIELO.




La documentata e altruistica puntualizzazione di Sensipo al post Il PD, nonostante il “giovane” Matteo Renzi…, mi hanno offerto lo spunto per approfondire la questione “Michael Ledeen”.

Colgo l’occasione per ringraziare l’anonimo lettore e segnalare, alla rete, che queste forme di intelligente sinergia, possono…

View original post 1.500 altre parole