Champagne… per brindare a una tangente… di Giuseppe De Giorgi

Gente seria, autorevole e di lunga esperienza delle Forze Armate italiane ha scritto:

Ammiraglio Giuseppe De Giorgi, quello che:
– disse “La Marina sono io!” (“chiunque pronunciasse quella frase passerebbe per uno sbruffone”)
– disse “Mare Nostrum attirava i profughi? Una sciocchezza”
– è responsabile insieme ad Alfano, Renzi e la Pinotti dell’indecente ed irresponsabile modo di fare accoglienza che, tra l’altro, favorisce le associazioni criminali siciliane, africane e musulmane
– ha sfruttato la tragedia dei migranti per pretendere – con il sostegno di Fincantieri e della Pinotti – di ammodernare e raddoppiare la flotta della Marina Militare “nel momento più cupo della spending review: oltre cinque miliardi di euro per costruire nuove navi”
– ha imposto con la circolante diramata nel 2012 la “disponibilità quotidiana di “spumante/champagne, biscotti al burro e mandorle tostate” per le esigenze del comandante della flotta

La redazione

Nota Bene: 2.1

Schermata 2016-04-03 alle 19.38.19

 

Schermata 2016-04-03 alle 19.42.02

Qualche “giro di chiglia” o un po’ di “botte” non gli farebbe male