Il sistema bancario ombra cinese (il 30% della movimentazione complessiva del Paese) potrebbe “saltare”

Leo Rugens

009_b

Ma di cosa scrivevamo quest’agosto? Il caldo  e la fatica a cui la vita ci costringeva ci dava alla testa o ci rendeva lucidi e lungimiranti?

Oggi è il 4 gennaio 2016 e la Cina con le sue problematiche continua ad essere determinante per la finanza mondiale. Perfino la Rossa Ferrari oggi ha dovuto fare i conti nel giorno del suo debutto in Borsa. Ma vuoi vedere che quello sbruffone di Marchionne non sapeva che oggi non era cosa?

Oreste Grani .




Allarme rosso a Pechino e dintorni e il rosso, come sapete, è anche il colore della bandiera della Repubblica Popolare Cinese. Da queste parti pensiamo che stia per saltare il “sistema bancario ombra” che – in Cina – rappresenta il 30% dell’intero mercato finanziario. Tenete conto che, come altre volte ci siamo permessi di dire, per segnalarne l’atipicità e i pericoli impliciti, diffuse sul territorio ci sono oltre 120.000…

View original post 422 altre parole